La nuova drinklist dell’Ego è un viaggio intorno al mondo. Pronti a partire?

In I Bar, News by Paolo VercellisLeave a Comment

Gennaio, mese particolare nel panorama dei bar milanesi: mese in cui i locali rinnovano le loro liste e fanno scoprire al pubblico nuovi sapori. Oggi più che mai la lotta si fa durissima: di fronte a un pubblico sempre più informato (e sono contento di contribuire all’informazione dalle righe di questo blog) è sempre più complesso per i bartender trovare sapori, idee, concetti nuovi da servire su ghiaccio.

Ho cominciato questo 2018 andando a visitare uno dei locali che hanno cambiato la drinklist, tra i primissimi proprio nei giorni intorno a capodanno. Sto parlando dell’Ego – Cocktail e distillati di qualità. L’Ego è un locale nato qualche anno fa, ha cambiato diverse gestioni, ci ha lavorato per un periodo Katerina Logvinova, ex The Botanical Club e oggi brand manager del meraviglioso Elephant Gin. Oggi dietro al banco trovo Andrea Marchi & Fabio Sarais.

Il regno di Andrea e Fabio: il bancone dell’Ego

Il locale è molto carino, piccolo ma efficiente dall’orario dell’aperitivo in poi. Tuttavia il vero spettacolo sono Andrea e Fabio. Visto dagli sgabelli il bancone contornato da una luce bianca ricorda un grande schermo e su questo schermo vediamo i due bartender volteggiare e collaborare alla perfezione. Sembra quasi che il bar gli sia nato attorno perchè l’intesa è perfetta e capita poche volte di veder lavorare in perfetta sincronia due bartender allo stesso livello senza pestarsi i piedi o senza che uno dei due voglia strafare

La nuova lista dell Ego

Hanno curato insieme anche questa nuova drinklist nata dalle bellissime illustrazioni di Naki, un’artista che aveva già illustrato le liste precedenti e che a quest’ultima ha donato colori accesi e un menu tutto azzurro, un enorme cielo in cui volteggiano mongolfiere e omini viaggiatori. Il tema infatti è proprio quello del viaggio: ci muoviamo tra twist sui classici che ricordano l’Oriente, i paesi caraibici, le scogliere scozzesi. E oltre a tutto questo troviamo una sezione dedicata ai grandi classici, il che non guasta mai perchè anche se cerchiamo sempre la novità è giusto tenere in lista i classici ben eseguiti.

Il nuovo menu con i bellissimi disegni di Naki

La scelta all’Ego vira su drink con pochi ingredienti, molto freschi e non troppo difficili da interpretare per il pubblico. Ecco che quindi a sciroppi o preparazioni troppo elaborate si preferisce la menta fresca, ecco che troviamo il matcha tea, ecco infine la scelta che va su distillati ottimi ma semplici come il Genever al posto del classico gin.

Durante la mia visita oltre a una interessante conversazione con Andrea e Fabio ho potuto sorseggiare due drink dalla nuova lista dell’Ego – Cocktail e Distillati di qualità. Il primo è stato il Compagnia delle Indie. Un drink che richiama scenari orientali grazie allo sciroppo di Chai Tea e al Pimento Dram. Questi due ingredienti si mescolano perfettamente al Genever citato poco sopra, vermouth rosso e lime per una nota acida. Il drink è ottimo, morbido al palato, con la giusta densità che resta consistente in bocca mentre l’amarognolo del tè, la dolcezza del genever e del vermouth e l’acidulo del lime si combinano perfettamente. Chiude la nota di Pimento che porta caldo e persistenza finale.

Compagnia delle Indie e aperitivo

 

La seconda ricetta che provo mentre assaggio un aperitivo ristretto ma ottimo, il giusto aperitivo che vorremmo sempre trovare tra taralli, salame e un paio di patatine, non di più, non di meno, è il Green Leaves.
Questo è sicuramente il drink che mi ha colpito di più tra quelli della lista. Il servizio è in tazza e si ha la sensazione di bere “verde”. Il Green Leaves è un cocktail estremamente vegetale: tequila e mezcal la fanno da padrone con una predominanza delle note vegetali del primo prodotto mentre l’affumicato del mezcal resta appena percepibile. Menta fresca, the matcha, orzata e lime completano il drink fornendo freschezza, un dolce vegetale e una parte aromatica davvero interessante.

Il Green Leaves e la sua bella presentazione

Insomma ci sono tutte le premesse perchè andiate all’Ego – Cocktail e distillati di qualità, proviate la nuova drinklist e ci torniate. Vi consiglio di visitarlo di sabato nel tardo pomeriggio o nel post serata in settimana perchè si riempie facilmente essendo sui Navigli, una zona molto frequentata di Milano.

Ego – Cocktail e Distillati di qualità
Alzaia Naviglio Pavese 2, Milano
Aperto tutti i giorni dalle 18

Leave a Reply