Jameson Neighborhood Party

Torna St Patrick, arriva il Jameson Neighborhood. Siete pronti per la festa di sabato?

In News by Paolo VercellisLeave a Comment

Le serate a Milano per fortuna sono tante. Con l’arrivo della primavera aumentano esponenzialmente e ci si trova intorno a maggio o giugno ad aver preso sei o sette appuntamenti la stessa sera e non sapere bene dove si andrà.
Per me c’è una festa che ha sempre un significato molto particolare, sarà perchè San Patrizio è un party che mi ha sempre incuriosito ed entusiasmato, vuoi perchè cade nel giorno del mio compleanno, il 16 marzo.

L’anno scorso uscimmo distrutti ma felici, ripetiamo?

Da qualche anno il San Patrick’s Day milanese viene organizzato da Jameson Whiskey in contesti verdissimi e divertenti. L’anno scorso in particolare DrinkUrWay ha partecipato alla festa organizzata allo spazio Farini: code chilometriche e 15.000 persone che nonostante la pioggia all’esterno si sono godute un evento a dir poco epico tra canti gaelici, dj set e naturalmente drink e shot a base del distillato irlandese per eccellenza, Jameson.
L’anno scorso andò così, giusto per darvi un ‘idea: Jameson Village, la festa che mi ha fatto sognare l’Irlanda

Quest’anno, puntualissima, è arrivata la chiamata alle armi alcolica per un nuovo St. Patrick’s Day da parte di Jameson. Ho potuto guardare il programma in anteprima e devo dire che raccontandovelo su questa pagina non vedo l’ora che arrivi sabato. 
Si comincerà sui Navigli, in via Corsico per l’esattezza, che per una sera ci ricorderà la zona di Temple Bar a Dublino. La via si illuminerà completamente di verde dalle 18.30 in poi e fino a mezzanotte sarà Green Night con dj set dedicato, stand (più beverecci che mangerecci) e soprattutto la musica a tema che proverrà dai balconi grazie alle band che si affolleranno dalle varie case suonando ritmi folk tutti da ballare.
Per registrarvi cliccate qui!

Uno dei drink dedicati: Jameson sposato a meraviglia con zenzero e lime

Ma conoscendo gli irlandesi, i milanesi e soprattutto conoscendo l’organizzazione dei ragazzi di Jameson poteva finire qui? Direi di no. Ecco quindi che dalle 22.00, a Green Night in corso, i più fortunati potranno trasferirsi seguendo “l’onda verde” fino al Superstudio di via Tortona dove si entrerà nel vivo del Jameson Neighborhood. L’evento sarà gratuito e gigante, la mappa promette benissimo tra concerti live, street art, freccette e, naturalmente, la musica che agli eventi Jameson non manca mai!

Il teatro e palco del Jameson Village, i gruppi che si sono alternati l’anno scorso sono stati grandiosi

Ecco quindi che sul main stage si alterneranno Bassi Maestro e successivamente il folk rock di alcuni gruppi dedicati, tutto ciò mentre sorseggeremo i 4 drink pensati per l’evento o degusteremo Jameson in purezza per provarne i vari profili aromatici.
Insomma come avrete capito di materiale su cui bere, ballare ed emozionarsi in mezzo a tutto quel verde ce ne sarà parecchio.

Io sarò lì per festeggiare il mio compleanno e vi aspetto come sempre insieme a DrinkUrWay per un’altra serata all’insegna della Milano da bere (e in questo caso da cantare e ballare) bene! Per registrarvi cliccate qui!

Leave a Reply